Azzinano: i murales dei giochi di una volta

 

 

Azzinano murales giochi di una volta

 

I murales di Azzinano

Lo sapevi che sui muri del borgo di Azzinano si trovano murales che raccontano i giochi di una volta? Girando tra le vie di Azzinano, piccola frazione del comune di Tossicia in provincia di Teramo, si possono ammirare numerosi murales che raccontano con colori vivaci i giochi di una volta.

L'idea di dare un tocco di colore a questa graziosa frazione dell'entroterra abruzzese, è frutto dell'iniziativa degli stessi abitanti motivati anche dalla propria compaesana Annunziata Scipione, un'artista naif che ha avuto l'onore di poter lasciare impresso il suo talento sui muri del suo paese.

 

Questa iniziativa nata nel 2001, è riuscita nel corso degli anni a ravvivare Azzinano con oltre 50 murales dipinti da diversi artisti italiani che hanno potuto liberare la loro creatività artistica disegnando sui muri del borgo, attività ludiche di un tempo che nulla hanno a che fare con i giochi tecnologici odierni.

L'evento artistico, organizzato dalla Pro Loco di Azzinano ed intitolato “I muri raccontano… i giochi di una volta”, si tiene ogni estate nell'ultima settimana di Luglio ed assume l'importanza della classica festa di paese.

 

Azzinano collage murales

 

L'arte Naif ad Azzinano

L'arte Naif è la rappresentazione di una società umile e contadina attraverso uno stile semplice e tecnicamente imperfetto, un'arte che si presta perfettamente con il tema dei giochi di una volta e che hanno permesso ad Azzinano di entrare a far parte del Club nazionale dei Paesi Dipinti ed è conosciuta come "la Luzzara della Valle Siciliana".

Su uno di questi murales è rappresentata una pergamena che cita le parole di Luciano Marinelli, uno dei principali ideatori dell'iniziativa:

 

"Questi giochi innocenti di povera gente che si accontentava del nulla, condensando in quel nulla sogni smisurati, vanno letti come un richiamo al passato, tra il nostalgico ed il sociale, tra il rivivere e il riproporre situazioni che ormai non ci appartengono più e che forse sono state dimenticate troppo presto."

Il tema che contraddistingue tutti i murales di Azzinano, riesce a regalare emozioni soprattutto ai diversi visitatori che hanno vissuto in prima persona giochi come la campana, mosca cieca, nascondino e tanti altri che rievocano ricordi nostalgici di un'infanzia spensierata.

 

Azzinano collage murales

 

Territorio intorno ad Azzinano

Osservando i tanti murales di arte naif presenti nel minuscolo borgo, difficilmente si riesce a trovare una parete ancora libera regalando agli occhi dei visitatori che passeggiano all'interno di Azzinano, uno spettacolo colorato ad ogni angolo.

Alzando lo sguardo appena al di sopra dei tetti invece, si può ammirare un altro spettacolo, quello del massiccio del Gran Sasso d'Italia che sembra osservare incuriosito le pareti colorate del borgo.

La montagna è protagonista anche in alcuni dei murales di Azzinano dove fa da sfondo alle immagini che ritraggono i bambini giocare allegramente nella piazza o tra le stradine del piccolo borgo.

I giochi di una volta dipinti sulle pareti riescono in qualche modo ad incuriosire i pochi bambini presenti in paese e talvolta, vederli replicare attività all'aperto come quelle raffigurate sulle pareti, suscita più curiosità dei murales stessi!

 

Azzinano murales

 

 

La mia impressione su Azzinano:

 

Passeggiando tra le vie di questa minuscola frazione, ho avuto l'impressione di trovarmi all'interno di una scuola dell'infanzia dove sulle pareti vengono attaccati dei cartelloni giganti con i disegni fatti dai bambini ed aiutati dalla loro maestra.

Azzinano, seppur di piccole dimensioni, è riuscita a strapparmi diversi sorrisi osservando le rappresentazioni di alcuni giochi che io stesso ero solito fare quando ero piccolo. Un borgo caratteristico immerso in una cornice naturalistica fantastica dove poter trascorrere un'oretta spensierata.

 

Hai mai visto i murales dei giochi di una volta ad Azzinano? 

Scrivimi nei commenti la tua esperienza o fammi una domanda.

 

 

Cosa vedere vicino Azzinano:

  • Santuario di S.Gabriele, Isola del Gran Sasso (8,5 Km/7,3 mi)

Il moderno Santuario di San Gabriele è sede di diversi eventi religiosi ed è immerso in un bel contesto naturalistico

  • Prati di Tivo (30 Km/18,6 mi)

Prati di Tivo è la più importante stazione sciistica della provincia di Teramo

  • Castelli (21,8 Km/13,5 mi)

Castelli è il borgo delle ceramiche

 

 

Dove mangiare ad Azzinano:

 


 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna