Caminito del Rey: il sentiero più pericoloso del mondo

Camminare a 100 metri d'altezza all'interno di un canyon

 

 

Caminito del Rey ponte

 

 

Lo sapevi che il Caminito del Rey era considerato il sentiero più pericoloso del mondo? Nella regione spagnola dell'Andalusia, esiste un sentiero sospeso a 100 metri d'altezza che fino al 2015, data della sua messa in sicurezza, aveva la triste fama di essere il sentiero più pericoloso del mondo!

Il Caminito del Rey fu costruito tra il 1901 e 1905 con lo scopo di agevolare la manutenzione di due centrali idroelettriche situate tra le pareti del canyon Desfiladero de los Gaitanes. Nel 1921 il re Alfonso XIII percorrendo il percorso di diversi Km, lo inaugurò ufficialmente e per questo motivo gli attribuirono il nome di Caminito del Rey.

Dopo anni di utilizzo è stato abbandonato a sé stesso ed ovviamente, senza più una manutenzione adeguata, il sentiero che era costruito con materiali altamente deteriorabili, ha iniziato il suo inesorabile declino con il crollo di diversi tratti della struttura.

 

Caminito del Rey fiume

 

Nonostante la pericolosità del sentiero sospeso tra le gole del Chorro, numerosi temerari lo hanno affrontato attratti sia dal fascino dell'impresa estrema, sia dalla magnifica cornice naturalistica in cui è situato.

Tra i vari coraggiosi che hanno effettuato il percorso accidentato, ci sono state diverse vittime e feriti che hanno contribuito a farle guadagnare il titolo di "sentiero più pericoloso del mondo".

A seguito dei diversi incidenti, le autorità hanno deciso di demolire definitivamente nel 2000 la parte iniziale del Caminito del Rey sperando fosse un deterrente sufficiente per evitare che impavidi escursionisti rischiassero la vita. Evidentemente non avevano fatto i conti con i più testardi che pur di affrontare il percorso, si arrampicavano sulla roccia per raggiungere il tratto di percorso non demolito.

Per evitare la demolizione completa della struttura si decise di ristrutturarla e metterla in sicurezza rendendola oggi una delle attrazioni più visitate dell'Andalusia. Inaugurata nel 2015, il Caminito del Rey è diventata velocemente una delle mete più apprezzate dagli amanti della natura e del brivido infatti il percorso, che un tempo era definito il più pericoloso del mondo, è diventato uno dei più spettacolari del mondo!

Migliaia di turisti ogni anno visitano questa attrazione tanto da rendere necessaria la prenotazione mesi prima o il rischio di non trovare posto è molto elevato.

 

Caminito del Rey passerella

 

Il Caminito del Rey è un percorso a senso unico lungo circa 8 Km di cui 3 da affrontare all'interno del canyon su passerelle sospese anche a 100 metri d'altezza. Seppur molto adrenalinico, il percorso è assolutamente sicuro e permette di godere di un panorama unico all'interno di una bellissima riserva naturale.

Il Caminito del Rey si trova nella provincia di Malaga e l'ingresso è situato a El Chorro, essendo un percorso a senso unico, una volta ultimato, bisognerà raggiungere di nuovo la località di partenza e per farlo ci si può avvalere dei bus messi a disposizione.

  

Hai mai affrontato il Caminito del Rey, il sentiero più pericoloso del mondo? Scrivimi nei commenti le tue esperienze e recensioni su Caminito del rey.

 

 

Cosa vedere vicino Caminito del Rey:

  • Ronda (63 Km/39 mi)

Ronda è una città situata tra le sponde di una gola le cui estremità sono collegate da uno storico ponte che lascia senza parole per la sua bellezza

  • Malaga (56 Km/34,8 mi)

Malaga è la meta principale della Costa del Sol, è una città molto viva con un magnifico centro storico

  • Setenil de las Bodegas (55 Km/34,2 mi)

Setenil è un villaggio le cui abitazioni sono incastonate nella roccia al riparo dal sole cocente dell'Andalusia

 

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna