Loreto Aprutino: la città dell'olio

Il triangolo d'oro della produzione olivicola

 

 

Loreto Aprutino

 

 

Lo sapevi che Loreto Aprutino fa parte del triangolo d'oro dell'olio? Loreto Aprutino insieme ai comuni limitrofi di Pianella e Moscufo fa parte del cosiddetto "triangolo d'oro dell'olio" formato dai paesi che hanno ricevuto il riconoscimento di "Città dell'Olio" nell'area vestina della provincia di Pescara.

Questa zona infatti è molto famosa per la presenza di numerosi oliveti che ogni anno producono ingenti quantità di olio extravergine di qualità. Tale filiera olivicola comprende anche la produzione di una tipologia pregiata denominata olio extra vergine d’oliva Aprutino Pescarese D.O.P

Il riconoscimento di Città dell'Olio è assegnato a quelle realtà territoriali con chiara vocazione olivicola impegnate nel promuovere l'olio extravergine d'oliva quale prodotto fondamentale nella tradizione agricola, alimentare e culturale in Italia ed a valorizzare i suoi territori di produzione. Le Città dell'Olio in Abruzzo sono ben 22!

Il territorio collinare dell'area vestina ed un clima particolarmente favorevole forniscono le condizioni ideali per la coltivazione di oliveti e vigneti, infatti Loreto Aprutino vanta anche una forte vocazione vitivinicola grazie ai tanti vigneti da cui si producono vini di qualità nelle diverse cantine loretesi, alcune delle quali sono conosciute anche a livello internazionale.

 

Ulivi a Loreto Aprutino

 

Loreto Aprutino ha origini molto antiche ma nonostante ciò, il suo centro storico è ben conservato e racchiude in sé la classica struttura medievale con porte d'ingresso e dove le abitazioni sono disposte su più livelli collegati tra di loro attraverso vie strette e scalinate.

Oltre ad essere la Città dell'Olio, Loreto Aprutino è definita "il presepe d'Abruzzo" grazie al suggestivo "Skyline" del centro storico che, visto da un particolare punto panoramico, evoca proprio un presepe. La vista del borgo è particolarmente apprezzata di sera quando le luci accese regalano un tocco magico al paese.

La struttura che domina la parte alta del borgo di Loreto Aprutino è il Castello Chiola, fortificato dai Normanni e poi passato, in tempi più recenti, alla famiglia Chiola che si occupò della ristrutturazione in palazzo signorile. Considerato il simbolo architettonico di Loreto Aprutino, oggi il castello Chiola è adibito ad albergo e si presta anche a cerimonie e congressi.

Loreto Aprutino vanta anche un notevole patrimonio culturale grazie alla presenza di un discreto numero di musei in percentuale alla popolazione tra cui non poteva mancare il Museo dell'Olio. All'interno di questo ex frantoio adibito a museo, sono esposti utensili e macchinari tipici della produzione dell'olio che ripercorrono l'evoluzione della lavorazione di questo prezioso prodotto entrato a far parte della cultura loretese.

 

Neve a Loreto Aprutino

 

Questo piccolo paese del pescarese mi sta particolarmente a cuore perché è anche il mio paese d'origine! Mio padre infatti è originario proprio di Loreto Aprutino ed i primi 9 anni della mia vita li ho trascorsi qui, un tempo sufficiente per poterla considerare parte di me!

In genere i luoghi su cui scrivo in questo blog sono destinazioni che ho visitato, che ho apprezzato e che mi hanno trasmesso emozioni, ma Loreto Aprutino è un luogo che ho vissuto, un luogo di cui conosco gente, costumi e tradizioni di persona. 

Quando ero bambino, il rinomato olio extravergine d'oliva di Loreto Aprutino, era per me semplicemente l'olio che mettevo sulla fetta di pane con pomodoro che mangiavo a merenda. Chi l'avrebbe mai detto che circa 30 anni dopo, avrei scritto un articolo proprio su quell'olio prodotto dal frutto degli oliveti che io stesso, anche per gioco, ho colto personalmente!

 

 

La mia impressione:

 

Che dire.. Loreto Aprutino è il mio paese d'origine, non sarà forse il più bel borgo d'Italia ma se vi trovate nelle vicinanze visitatelo e mi farete felice!

 

 

Sei mai stato a Loreto Aprutino, città dell'olio? Scrivimi nei commenti le tue esperienze e recensioni su Loreto Aprutino.

 

 

Loreto Aprutino cosa vedere:

  • Castello Chiola

Il Castello Chiola è adibito oggi ad albergo ma mantiene ancora il suo fascino di struttura medievale

  • Museo dell'Olio

Il Museo dell'Olio è l'unico nel suo genere in Abruzzo

  • Parco Giardino dei Ligustri

Il Parco Giardino dei Ligustri è un giardino botanico e centro di educazione ambientale

 

 

Cosa vedere vicino Loreto Aprutino:

  • Penne (9 Km/5.6 mi)

Penne è il più grande centro dell'area ed è stata inserita tra i borghi più belli d'Italia

  • Riserva naturale Lago di Penne (10,5 Km/6,5 mi)

Il Lago di Penne è un bacino artificiale all'interno di una riserva naturale protetta dal WWF adibita al recupero della fauna

  • Pescara (25,4 Km/15,8 mi)

Pescara è una città moderna sulla costa abruzzese e principale centro urbano dell'Abruzzo

 

 

Loreto Aprutino dove mangiare:

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna